• NasoDVino

Contratto è Alta Langa DOCG

Contratto è Alta Langa DOCG...

Clark Kent è Superman, Bruce Wayne è Batman...


Io sono @nasodvino ma è proprio come l'uomo pipistrello che mi sono sentito nella cantina scavata nel tufo calcareo di Contratto, ora patrimonio UNESCO.


Atmosfera dark, anzi, noir per immediati ed enoici francesi parallelismi.


Non a Gotham city ma a Canelli.


Non per liberare il mondo dai malvagi, ma per liberare milioni e milioni di bollicine di anidride carbonica intrappolate nelle bottiglie di spumante metodo classico Alta Langa.


Non con il bat-segnale ma con un accattivante messaggio su instagram avevo ricevuto l'invito per questa ardua missione e giuro, l'avevo presa veramente a cuore già dalla sera prima.


DAY 1

Arrivai sotto il sole cocente di una spledida giornata di giugno a Verduno al Monvigliero Vineyard Villas sotto le mentite spoglie del miliardario Bruce Wayne, accolto dalla straripante Katariina, una finlandese dal sorriso illuminante e contagioso.


"Benfenuto, questa sua kamera. Può scegliere ma questa è la migliore"


Intuisco e ho conferma successivamente che è l'Alfred del resort, solo molto più carina.


Sento che altri illustri ospiti stanno prendendo posto nelle loro rispettive stanze mentre giovani entusiasti fotografi hanno allestito un set fotografico improvvisato a bordo piscina dove avvenenti ragazze si stannno facendo immortalare fra calici e bottiglie. Non ho bisogno del più evoluto dei software di riconoscimento facciale. Sono loro, le @wineangels.


Mi sistemo e indosso il mio costume da @nasodvino perchè da lì a poco sarebbe arrivata bat-girl, alter-ego di @ele_sala e saremmo andati diretti all'aperitivo per convenevoli, conoscenze, accordi e strategiche alleanze.


Due cose mi sono subito chiare.

La prima; Clark Kent nel suo alter-ego @enoblogger è presente, la sensazione che sia una cosa veramente importante si concretizza sempre più.

La seconda; @hipsterwine pur di partecipare si è messo al collo una reflex e si è infiltrato come fotografo. Ci scambiamo uno sguardo d'intesa. Entrambi sappiamo di poter contare uno sull'altro se la serata dovesse degenerare. Scelgo così di non far saltare la sua copertura.


Iniziano invece a saltare i tappi degli spumanti Contratto. @fabio.bordino un uomo solo al comando: stappa, versa e spiega.


Bollicine di Alta Langa tutte millesimate, prima morbide ed eleganti dello Chardonnay del Blanc de Blancs, poi sempre più sontuose, fini ed intense di Pinot noir, entusiasmano i nasi esigenti e subito dopo allietano i palati raffinati di tutti i presenti.

La padrona di casa Wonderwoman @Anjacramer è la vera star e la vera anima dell'evento, richiestissima. Riesco ad isolarmi per qualche istante con lei per ringraziarla e scambiare qualche parola, ma subito ci raggiungono altri e i "paparazzi" non si lasciano certo sfuggire quello che probabilmente diventerà lo scatto della serata.


Qualche bottiglia dopo, la cena incombe e ci trasferiamo ai tavoli.


Insieme a Bat-girl ora si è aggiunto anche @mattia_valassina nel suo alter-ego Robin il ragazzo meraviglia.

Sale in cattedra @Scarpawine e ricorda a tutti che siamo nelle Langhe.


Et voilà, La Bogliona 2013 Barbera d'Asti superiore DOCG seguita da un Barolo Tettimorra 2013 e poi, udite udite, da un 1987. Special guest della serata.


Serata ben lungi dall'essere finita si trasferisce nella piscina, non in piscina, ma nella piscina, fra bollicine e tuffi improbabili, musica e risate dando un senso pratico e concreto alla frase: "siamo tutti mortali fino al primo bacio e al secondo bicchiere di vino"



DAY 2


Visita da Contratto.


Immaginavo soltanto quello che i miei occhi osarono guardare.

Ero preparato, sapevo, conoscevo eppure in qualche modo restai affascinato, ammaliato, rapito dal vedere, sentire, percepire quel posto.


Sebbene fossi concentrato sulla missione, liberare milioni di bollicine di anidride carbonica intrappolate nelle bottiglie, quel posto così pieno di storia e di fascino eppure così umido, buio e polveroso stava rapendo anche la mia mente, piegando la mia volontà. Il mio cuore era già andato. Già sedotto. Conquistato ormai.


Eravamo ancora lo sparuto gruppo di supereroi della sera prima a cui si erano aggiunti The Voice @francescofilizzola e The Boss @laurentius_17


Cantine infinite, scavate dentro la collina di Canelli nella seconda metà dell'800 a mano.


Patrimonio UNESCO.


Bottiglie impilate, accatastate, "purpitrizzate".

Il vero custode di quel luogo magico con i suoi segreti è Mauro che si occupa di quel che si chiama tecnicamente "remuage" ma non lasciatevi fregare e andate a vedere di persona, sono carezze che lui dedica a tutte le bottiglie lì presenti. Chi beve una bottiglia di Spumante Contratto deve sapere che lui se l'è coccolata affettuosamente più e più volte.


Il brindisi del cantiniere è per lui.


Per lui e per Giovanna che ci fa trovare una tavola imbandita di prelibatezze tradizionali appena fatte con le sue mani.


Non possiamo far altro che renderle onore con quelle bollicine a prevalenza Pinot nero dove si sente in tutta la pienezza, intesa come complessità forza e intensità, l'espressione di un territorio vocato come l'Alta Langa e della sapiente mano di Contratto.


E la giornata era ancora appena agli inizi...



Ci trasferiamo presso l'Ape wine bar di Santo Stefano Belbo.


Covo perfetto per noi supereroi in cerca di qualcosa di super da mangiare e bere perchè "il bere trionferà sempre sul male" e anche in questa occasione non ci siamo lasciati sfuggire nulla.


Il rinoceronte de La Spinetta, nelle sue versioni Langhe bianco 2016, Lidia Chardonnay 2008 e Bronzo 2008 Barbera d'Asti Superiore abbinati a dei piatti d'autore cucinati ad arte hanno solleticato e soddisfatto i supersensi di tutti i presenti.


Super.


Ma come si sà, ogni supereroe ha il suo mondo da salvare, la sua nèmesi da combattere e quindi disfiamo le comitive e ognuno torna nella sua realtà...


Tutti... o quasi...

La storia a questo punto lascia il posto alla leggenda.


Si narra che qualche impavido e irriducibile supereroe abbia concluso la serata con una cena tra pochi eletti in cui dice siano state stappate bottiglie impensabili.


Oggetti del desiderio.


Santi graal enoici.



Ma in fondo queste sono solo leggende, così come io sono solo @nasodvino mica sono Batman...




Top 5 Tags:

#monviglierovineyardvillas

#tastingscarpa

#contratto

#nasodvino

#vadovetiportailnaso


Grazie a:

@Anjacramer

@scarpawine

@contratto1867

@vineyard_villas

@apewinebar_santostefano


Con la partecipazione di:

@ele_sala

@enoblogger

@_wineangels_

@gigi_cucinaurbana

@lauragigicucinaurbana

@elisafioregubellini

@thewinepassionate

@francescofilizzola

@laurentius_17

@mattia_valassina

@davidesandriofficial

@fabio.bordino

@lalanghetta



Special guest (unofficial):

@hipsterwine


Fonti:

Contratto

Monvigliero Vineyard Villa

Scarpa wine

Ape Wine Bar

Alta Langa DOCG

La Spinetta














0 visualizzazioni

© 2016 Naso D-Vino. Michele Nasoni