• NasoDVino

Arancione come un Brunello


Arancione come un Brunello.

In questo caso non si tratta di un sangiovese sapientemente e lentamente ossidato dal tempo, ma dal colore che Giovanna, Gianna per gli amici, e sua figlia Diletta, hanno dato alla loro cantina e ai loro vini in Col di Lamo a Montalcino.


Il colore Arancione è simbolo di armonia interiore, di creatività artistica e sessuale, di fiducia in se stessi e negli altri. L'arancione inoltre simboleggia la comprensione, la saggezza, l'equilibrio e l'ambizione.

Tutte caratteristiche prevalentemente femminili che ritroviamo nel loro sangiovese divenuto Brunello e se poi ci aggiungiamo anche l'altro colore che hanno scelto, il verde, il quadro si fa ancora più, complesso, e quando parliamo di vino, l'aggettivo complesso è uno dei complimenti più importanti che possiamo fare.

Il verde rimanda all'equilibrio totale, fatto di armonia e amore.

Sfido chiunque a dire che questo non è un tocco femminile, di eleganza e classe, che conferito nel vino, rende questo Brunello un'esperienza da gustare fino all'ultimo sorso.

E' proprio vero che madre Natura è femmina.

Adesso ne ho le prove!

P.S. Diletta, ma cosa c'è di meglio che produrre il tuo vino nella tua terra!!! ;)

#vino #brunello #sangiovese #toscana

0 visualizzazioni

© 2016 Naso D-Vino. Michele Nasoni