top of page
  • Immagine del redattoreNasoDVino

Borgo DiVino 2024

Borgo DiVino 2024: Un'Esperienza Vinicola Incantevole e Conviviale a Scandicci.


palazzo roger a scandicci sede di borgo divino
Borgo divino - wine festival (Scandicci)

BenBevuto/a!


Chi di voi ha avuto il piacere di immergersi nell'atmosfera magica di Borgo Divino a Scandicci lo scorso 11 marzo? Se non c'eri, lascia che ti porti in un viaggio sensoriale attraverso questa festa enologica che ha fatto vibrare il cuore dei buongustai e degli amanti del vino.


Immagina di passeggiare tra le viuzze di un antico borgo toscano, circondato dal profumo di cipressi e vigneti, con il sole che bacia le colline e illumina i sorrisi delle persone che incontrerai lungo il percorso. Questo è il quadro di Borgo Divino, un evento che ha saputo catturare l'anima della Toscana e dei suoi tesori enologici.


Ciò che rende Borgo Divino così speciale è il suo approccio autentico e conviviale al mondo del vino. Qui non si tratta solo di assaggiare ottimi vini, ma di vivere un'esperienza completa, fatta di incontri con piccole cantine e realtà vinicole, dove il dialogo e lo scambio sono al centro dell'esperienza.


Le cantine presenti a Borgo Divino sono una vera e propria sinfonia di sapori e tradizioni. Troverai le rinomate cantine delle DOCG, orgoglio della Toscana, che ti delizieranno con i loro vini iconici, ma non mancheranno le sorprese provenienti da zone meno tradizionali e famose, dove piccoli produttori custodiscono segreti e chicche enologiche che ti lasceranno a bocca aperta.


Immagina di sollevare il bicchiere e di lasciare che il vino danzi sulle tue papille gustative, portandoti in un viaggio attraverso i paesaggi e le storie di questa terra. Ogni sorso è un racconto, un'ode alla passione e alla dedizione dei vignaioli che lavorano con amore e rispetto per la natura.


Ma Borgo Divino non è solo un'occasione per scoprire nuovi vini, è anche un momento di condivisione e di convivialità. Qui, tra un assaggio e l'altro, avrai l'opportunità di incontrare persone appassionate come te, pronte a condividere le proprie esperienze e a creare nuovi legami intorno a un bicchiere di vino.


Quindi, se non hai avuto la fortuna di partecipare a Borgo Divino quest'anno, non temere: l'esperienza non è solo un evento, ma un invito a esplorare il meraviglioso mondo del vino toscano, fatto di tradizione, innovazione e tanto, tanto amore.


Ti porterò ora in un viaggio ancora più dettagliato attraverso Borgo Divino a Scandicci, esplorando alcune gemme vinicole che hanno reso questo evento indimenticabile.


sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Podere Ema

Podere Ema e il suo fogliatonda, un'autentica espressione del territorio toscano che incanta con la sua eleganza e complessità.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Fattoria Bellavista di Casignano

Fattoria Bellavista di Casignano, dove la passione per il vino si traduce in bottiglie che catturano l'anima della campagna toscana.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Fratelli Vagnoni

Vagnoni e la sua vernaccia... Un viaggio sensoriale attraverso le colline di San Gimignano, dove ogni sorso è un'ode alla freschezza e alla vivacità del territorio.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Podere Nannini

Podere Nannini, che ci ricorda che la costa toscana non è solo Bolgheri. Qui, tra i profumi del mare e del bosco, si nascondono vini sorprendenti e unici nel loro genere. Viva la Val di Cornia.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Fattoria di Poggiopiano

Fattoria di Poggiopiano, con il suo chianti Riserva sontuoso e tante belle sorprese che ci invitano a riscoprire la tradizione vinicola toscana con occhi nuovi.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Bacco del Monte

Bacco del Monte, il pinot nero che ti fa sorridere di gioia? Un'esperienza sensoriale che ti riporta alla semplicità e alla gioia di condividere un buon bicchiere di vino con gli amici.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Cantina La Smeralda

Ma Borgo Divino non è solo Toscana, è anche un tuffo nel Piemonte con Cantina la Smeralda, c'è sempre posto per un pò di buon Nebbiolo.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Giovanni Persico

Giovanni Persico, una bomba da Bolgheri, ma non è un Bolgheri, che ci ricorda che la Toscana è terra di grandi vini.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Tenuta L'Apparita

Tenuta l'Apparita, con il suo sangiovese d'autore e l'importanza di custodire le tradizioni vinicole italiane con rispetto e dedizione.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Tenuta Baroni Campanino

Tenuta Baroni Campanino da Assisi, con il suo Gamay da vigne di montagna veramente esclusivo... Un'esperienza unica che ci ricorda che l'Italia è terra di vini straordinari, pronti ad essere scoperti e apprezzati.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Tornesi

Tornesi, il Brunello di Montalcino di una volta come una volta, che ci riporta indietro nel tempo con ogni sorso.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Podere dell'Anselmo

Podere dell'Anselmo Montespertoli, che ci mostra la bellezza e la bontà del territorio in tutto il suo splendore.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Colle in Chianti

Colle in Chianti, quando si dice un delizioso Chianti Classico autentico e genuino come Silvia, la proprietaria. Un'esperienza che ci riporta alle radici del territorio toscano, tra colline e vigneti che ci raccontano storie antiche e affascinanti.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Agricola Francesca

Società Agricola Francesca, dove ogni sorso è una piacevole scoperta che ci ricorda l'infinita varietà e bellezza dei vini italiani.




sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Casa alle Vacche

Casa alle Vacche, ancora una volta nella magia della vernaccia d'autore, un'esperienza che ci ricorda che ogni sorso è un viaggio, un'avventura che ci porta alla scoperta di nuovi territori e nuove emozioni.



sommelier e produttore di vino con bottiglia e calice in mano
Visionair London Dry Gin

E non si poteva chiudere senza il Gin artigianale e profumatissimo di Visionair London Dry Gin


Quindi, amico del vino, ti invito a continuare questo viaggio attraverso il mondo del vino italiano, ricco di storie, tradizioni e sapori unici. E ricorda, ogni sorso è un'opportunità per esplorare e apprezzare la bellezza e la diversità del nostro meraviglioso patrimonio enogastronomico.


Ti aspetto al prossimo sorso di emozioni!




Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page